Gentile Cliente, a causa di un intervento tecnico sul sito non possiamo accettare nuovi ordini. Il sito sarà di nuovo in funzione a partire da venerdì 28 luglio 2017, ore 12:00.

Resi e restituzioni

Lukas Comploj posted this on 14/gen/2016

Informazioni su resi e diritto di recesso

Modalità di attivazione del diritto di recesso

Il diritto di recesso è regolato ai sensi di legge se il cliente è una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine un riferimento di Partita IVA. Alle condizioni sopra indicate, il cliente ha diritto di recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo. Per esercitare tale diritto il cliente dovrà inviare a youredo una comunicazione scritta entro 10 giorni lavorativi. A fare testo sarà la data di consegna della merce. Tale comunicazione dovrà essere inviata per mezzo RACCOMANDATA con ricevuta di ritorno e indirizzata a: YOUREDO srl Via Esperanto 3 39100 Bolzano (BZ) e dovrà riportare il NUMERO IDENTIFICATIVO associato alla propria richiesta. Per ottenerlo è sufficiente scaricare e compilare l'apposito modulo QUI

1. Modalità di recesso

Il diritto di recesso è regolato dalle condizioni riportate dall’art. 67 del Codice del Consumo:

• Qualora sia avvenuta la consegna del bene, il consumatore è tenuto a restituirlo o a metterlo a disposizione del professionista o della persona da questi designata, secondo modalità e tempi previsti dal contratto. Il termine per la restituzione del bene non può per nessuna ragione essere inferiore a dieci giorni lavorativi decorrenti dalla data del ricevimento del bene. Ai fini della scadenza del termine, la merce si intende restituita nel momento in cui viene consegnata all’ufficio postale accettante o allo spedizioniere.

• Per contratti riguardanti la vendita di beni, qualora vi sia stata la consegna della merce, condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso è la sostanziale integrità del bene da restituire. I prodotti Youredo dovranno essere restituiti : - correttamente imballati nella loro confezione originale, in perfetto stato di rivendita (non rovinati, danneggiati o sporcati) e muniti di tutti gli eventuali accessori, istruzioni per l’utilizzo e documentazione; - muniti del documento di trasporto (presente nell’imballo originale), in modo da permettere a Youredo di identificare il Consumatore (numero dell’Ordine, nome, cognome e indirizzo); - senza manifesti segni di uso, se non quelli compatibili con l’effettuazione di una normale prova dell’articolo. Essi cioè non dovranno recare traccia di un utilizzo prolungato (oltre qualche minuto) eccedente il tempo necessario ad una prova e non dovranno essere in stato tale da non permetterne la rivendita. Ove il prodotto Youredo restituito non sia conforme a quanto prescritto dal precedente paragrafo, il recesso non avrà efficacia.

• Le sole spese a carico del consumatore per l’esercizio del diritto di recesso a norma del presente articolo sono le spese dirette di restituzione del bene al mittente, ove espressamente previsto dal contratto.

• Se il diritto di recesso è esercitato dal consumatore conformemente alle disposizioni della presente sezione, il professionista è tenuto al rimborso delle somme versate dal consumatore, ivi comprese le somme versate a titolo di caparra. Il rimborso deve avvenire gratuitamente, nel minore tempo possibile ed in ogni caso entro novanta giorni dalla data in cui il professionista è venuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore. Le somme si intendono rimborsate nei termini qualora vengano effettivamente restituite, spedite o riaccreditate con valuta non posteriore alla scadenza del termine precedentemente indicato.

• Nell’ipotesi in cui il pagamento sia stato effettuato per mezzo di effetti cambiari, qualora questi non siano stati ancora presentati all’incasso, si deve procedere alla loro restituzione. È nulla qualsiasi clausola che preveda limitazioni al rimborso nei confronti del consumatore delle somme versate in conseguenza all’esercizio del diritto di recesso.

• Qualora il prezzo di un bene o di un servizio, oggetto di un contratto di cui al presente titolo, sia interamente o parzialmente coperto da un credito concesso al consumatore, dal professionista ovvero da terzi in base ad un accordo tra questi ed il professionista, il contratto di credito si intende risolto di diritto, senza alcuna penalità, nel caso in cui il consumatore eserciti il diritto di recesso conformemente alle disposizioni di cui al presente articolo. È fatto obbligo al professionista di comunicare al terzo concedente il credito, l’avvenuto esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore. Le somme eventualmente versate dal terzo che ha concesso il credito a pagamento del bene o del servizio fino al momento in cui ha conoscenza dell’avvenuto esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore, sono rimborsate al terzo dal professionista, senza alcuna penalità, fatta salva la corresponsione degli interessi legali maturati. Al decadere del diritto di recesso, il consumatore è tutelato ai sensi dell’art. 55 del Codice del Consumo. Il diritto di recesso previsto agli art. 64 e ss., nonché agli art. 52 e 53 ed il comma 1 dell’art. 54 non si applicano:

• ai contratti di fornitura di generi alimentari, di bevande o di altri beni per uso domestico di consumo corrente forniti al domicilio del consumatore, al suo luogo di residenza o al suo luogo di lavoro, da distributori che effettuano giri frequenti e regolari;

• ai contratti di fornitura di servizi relativi all’alloggio, ai trasporti, alla ristorazione, al tempo libero, quando all’atto della conclusione del contratto il professionista si impegna a fornire tali prestazioni ad una data determinata o in un periodo prestabilito. Salvo diverso accordo tra le parti, il consumatore non può esercitare il diritto di recesso previsto agli art. 64 e ss. nei casi:

• di fornitura di servizi la cui esecuzione sia iniziata, con l’accordo del consumatore, prima della scadenza del termine previsto dall’art. 64, comma 1;

• di fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni dei tassi del mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare; • di fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente; • di fornitura di prodotti audiovisivi o di software informatici sigillati, aperti dal consumatore;

• di fornitura di giornali, periodici e riviste;

• di servizi di scommesse e lotterie. Per maggiori informazioni e' possibile consultare il testo di legge disponibile sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico http://www.sviluppoeconomico.gov.it/images/stories/normativa/codice_consumo_giu2011.pdf 2. Modalità di restituzione In caso dell’arrivo del prodotto incompleto, merce danneggiata durante il trasporto, difetti di fabbricazione o qualsiasi altro tipo di danno, il cliente è obbligato a compilare il modulo dei resi e restituzione (Modulo A). Preparando la merce per la spedizione Youredo controlla l’imballo e il prodotto garantendo che al momento della partenza dal magazzino l’articolo(i) è/sono in perfette condizioni.

• Danno esterno (imballo danneggiato) Il corriere è responsabile per tutti i danni durante il trasporto. Nel momento della consegna lo stato d’imballo deve essere verificato da parte del cliente e sulla bolla del corriere deve essere fatta una nota “CON RISERVA”. Altrimenti il reclamo non verrà accettato e il danno non verrà rimborsato!

• Danno interno (articolo danneggiato, incompleto, difettoso) Nel caso la merce consegnata avesse un danno causato durante il trasporto, difetto di fabbricazione o fosse incompleto, il cliente deve seguire la procedura standard come sotto indicato: - Compilare e firmare il modulo di restituzione - Fare alcune (minimo 2) foto - Spedire la documentazione (modulo + foto) via email (info@youredo.it) - NON BUTTARE via gli articoli danneggiati e il rispettivo imballo (neanche eventuali pezzi di vetro!) - Consegnare il pacco al corriere - Aspettare la risoluzione della pratica (include apertura della pratica per il danno con il corriere, eventuale mancanza dell’articolo da richiedere al fornitore, controllo della merce danneggiata con un perito da parte del corriere, chiusura della pratica). In ogni caso i prodotti Youredo dovranno essere restituiti come segue: - imballati nella loro confezione originale e muniti di tutti gli eventuali accessori, istruzioni per l’utilizzo e documentazione; - muniti del documento di trasporto (presente nell’imballo originale), in modo da permettere a Youredo di identificare il Consumatore (numero dell’Ordine, nome, cognome e indirizzo); - senza manifesti segni di uso, se non per un normale controllo dello stato della merce. In caso l’imballo o articolo venissero gettati perché danneggiati o l’articolo non potesse essere riconsegnato a Youredo, la pratica non verrà elaborata e il danno non verrà restituito o rimborsato.

Attendere prego...

Il prodotto

{{var product.name}}

è stato aggiunto al tuo carrello.

Il prodotto

{{var product.name}}

è stato rimosso dal tuo carrello.